Un ricco programma del Museo di Taranto per le Giornate europee del patrimonio, 22 23 settembre

Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio dedicate al tema “L’Arte di condividere” nei giorni del 22 e 23 settembre 2018, ha previsto una programmazione polivalente a destinazione di vari target di pubblico: – Laboratori sulle “Mappe di comunità” organizzati insieme alle scuole di Taranto che hanno partecipato ai progetti di Alternanza Scuola-Lavoro del MArTA – Attività pedagogiche sul tema dell’identità culturale, dallo scavo al museo per bambini – Laboratori teatrali e storytelling per bambini sul tema dell’identità culturale – Percorsi tematici guidati – Laboratori di fotografia archeologica – Attività laboratoriali di restauro all’interno del museo – Visite guidate al percorso museale – Conferenze – Attività in collaborazione con le scuole ed Associazioni culturali del territorio. Di seguito il programma dettagliato delle Giornate Europee del Patrimonio

Sabato 22 settembre 2018

Le attività si svolgeranno con gli orari consueti, ma con una maggiore concentrazione nelle fasce orarie 16,00-20,00 e 20,00-23,00. L’ingresso all’apertura straordinaria di tre ore con orario dalle 20,00 alle 23,00 avrà il prezzo simbolico di € 1,00 (salve le gratuità previste per legge). La biglietteria chiuderà alle ore 22,30.

Laboratori sulle “Mappe di comunità” organizzati insieme alle scuole di Taranto che hanno partecipato ai progetti di Alternanza Scuola-Lavoro del MArTA (per grandi e piccoli); Orario: 10.00-23.00 Luogo di svolgimento: Hall

“Dipanando i ‘secoli bui’ in Terra d’Otranto”, conferenza a cura del prof. Paul Arthur, Professore ordinario di Archeologia Medievale presso l’Università del Salento (in collaborazione con l’Associazione degli Amici dei Musei di Taranto). Orario: 18.30 Luogo di svolgimento: Sala incontri Ingresso gratuito alla sola conferenza da Corso Umberto 41.

“Essenze divine. Piante, fiori e frutti fra mito, rito e folklore”, percorso guidato tematico a cura dello staff del Museo. Orario: 17.00-18.00 e 19.00-20.00 Luogo di svolgimento: sale espositive del Museo

“La pietra racconta. I materiali lapidei del MArTA fra arte, tecnica e restauro” laboratorio tematico a cura dello staff del Museo. Orario: ore 16.15-17.00 e 18.00-19.00 Luogo di svolgimento: Aula didattica del piano terra

“Pintaderas! Timbri di terracotta dal Neolitico pugliese”, visita guidata tematica e laboratorio didattico a cura dello staff del Museo (per pubblico familiare). Orario: 20.15-21.15 e 21.45-22.45 Luogo di svolgimento: II Piano, sala 2

“Taranto medievale”, percorso didattico per famiglie a cura dello staff del Museo. Orario: 16.00-17.00 Luogo di svolgimento: I Piano, sala XXV

“Il simbolismo condiviso: Cristianesimo, Ebraismo e Islam a confronto”, visita guidata tematica a cura dello staff del Museo. Orario: 17.30-18.30 e 21.00-22.00 Luogo di svolgimento: I Piano, sala XXV

“Dettagli mai visti. I reperti del MArTA sotto l’obiettivo della macchina fotografica”, a cura dello staff del Museo. Orario: ore 16.15-20.00 con focus archeologici alle ore 20.30-21-30 e 22.00-23.00 Luogo di svolgimento: II Piano, Sala multimediale

“Conservare per tramandare e condividere. Il laboratorio di restauro del MArTA”, a cura dello staff del Museo. Orario: ore 16.15-23.00 Luogo di svolgimento: Aula didattica del piano terra

Visite guidate tematiche a cura del Concessionario “Nova Apulia” (prenotazione obbligatoria):

– h. 17.00: visita guidata e laboratorio-creazione frutto votivo (Dei ed eroi. Gli oggetti votivi), laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni, costo 8,00 €; – h. 17.30: visita guidata tematica (Taras e la Magna Grecia), costo 6,50 € + biglietto d’ingresso; – h. 20.00: Laboratorio didattico: La cultura japigia e la cultura greca. La ceramica geometrica. Laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni, costo 8,00 €; – h. 21.00 e h. 21.30: visita guidata relativa agli scambi culturali tra Greci e indigeni, tariffa promozionale 3,00 € + biglietto d’ingresso.

Domenica 23 settembre 2018

Le attività si svolgeranno con gli orari consueti, con una concentrazione di attività nella fascia oraria 16,00-20,00, con i costi le riduzioni e le gratuità previste per legge. La biglietteria chiuderà alle ore 19,30.

Laboratori sulle “Mappe di comunità” organizzati insieme alle scuole di Taranto che hanno partecipato ai progetti di Alternanza Scuola-Lavoro del MArTA (per grandi e piccoli); Orario: 10.00-20.00. Luogo di svolgimento: Hall

“Essenze divine. Piante, fiori e frutti fra mito, rito e folklore”, percorso guidato tematico a cura dello staff del Museo. Orario: 17.00-18.00 e 19.00-20.00 Luogo di svolgimento: sale espositive del Museo

“La pietra racconta. I materiali lapidei del MArTA fra arte, tecnica e restauro” laboratorio tematico a cura dello staff del Museo. Orario: ore 16.15-17.00 e 18.00-19.00 Luogo di svolgimento: Aula didattica del piano terra

“Taranto medievale”, percorso didattico per famiglie a cura dello staff del Museo. Orario: 16.00-17.00 Luogo di svolgimento: I Piano, sala XXV

“Il simbolismo condiviso: Cristianesimo, Ebraismo e Islam a confronto”, visita guidata tematica a cura dello staff del Museo. Orario: 17.30-18.30 Luogo di svolgimento: I Piano, sala XXV

“Dettagli mai visti. I reperti del MArTA sotto l’obiettivo della macchina fotografica”, a cura dello staff del Museo. Orario: ore 16.15-20.00 Luogo di svolgimento: II Piano, Sala multimediale

“Conservare per tramandare e condividere. Il laboratorio di restauro del MArTA”, a cura dello staff del Museo. Orario: ore 16.15-20.00. Luogo di svolgimento: Aula didattica del piano terra

“E venne Falanto”, laboratori teatrali e storytelling per bambini sul tema dell’identità culturale, a cura della Cooperativa Teatrale CREST. Luogo di svolgimento: Sala incontri. Orario: 18.00-19.30.

Visita guidata tematica a cura del Concessionario “Nova Apulia”(prenotazione obbligatoria):

– h. 11.30: visita guidata tematica (La necropoli di Taras), costo 6,50 € + biglietto d’ingresso.

Lascia un commento