“Sciamu” al Los Angeles CineFest, il film di Valerio Manisi vola oltre Oceano

Un traguardo importante per la Compagnia del Teatro Jonico Salentino, che dopo anni di dedizione, ricerca e sacrifici, vede  “Sciamu”, cortometraggio scritto e diretto da Valerio Manisi, e diretto con Redi Hoxa, partecipare come semifinalista al Los Angeles CineFest.

Il corto è nato circa un anno fa, partendo dal brano omonimo di Valerio Manisi e del Canzoniere Jonico Pizzicati int’ allu Core CJS, motivato dalla volontà di raccontare un territorio a lui molto caro. Diventato una sceneggiatura e poi un corto, racconta la cruda realtà che Taranto vive da ormai molto tempo, un territorio poco valorizzato e in continuo sfruttamento; un territorio in mano alla mala politica e agli interessi; un film che parla di mille difficoltà e delle mille sofferenze che una semplice famiglia è costretta a subire e con le quali deve scontrarsi ogni giorno.

Ma “Sciamu” non racconta solo tristezza e abbandono, è soprattutto un film che stimola e parla di motivazioni, di amore, di comunità, di amicizia e di speranza, la stessa che è presente viva in ognuno di noi ma che, offuscati dalla desolazione e dalle difficoltà, dimentichiamo di possedere. Un film quindi, come recita il sottotitolo, di “speranza e tradizione”.

Grazie all’innocenza, alla semplicità, alla voglia di riscatto e al bisogno di aiuto di un bambino, tutti trovano la forza di credere in un piccolo germoglio, frutto della vita.

Il corto pugliese travalica l’oceano, dunque, e si fa strada tra i migliaia di film che hanno preso parte da tutto il mondo al Los Angeles CineFest, festival internazionale di film e sceneggiature sito nella capitale del cinema e della televisione degli Stati Uniti d’America.

Quello CineFest, del resto, è l’ultimo di una serie di risultati importanti che “Sciamu” sta ottenendo, grazie anche ad altre candidature raccolte in importanti manifestazioni di rilevanza mondiale come il Festival CinemAmbiente di Torino, la maratona di cortometraggi d’autore presso il Teatro Lo Spazio di Roma, il Medimex tenuto a Taranto e all’Ariano International Film Festival.

Lascia un commento