Domenica sera tornato a Taranto I Terraròss, “gruppo ufficiale di Terra Jonica”: concerto alle 21 in piazza della Vittoria

Dopo lo spettacolare live tenuto in occasione del “1maggio”, domenica 8 luglio i Terraròss tornano a Taranto, in piazza della Vittoria, con il loro spettacolo fatto di pizziche tarantelle e tamburiate ma anche di tante gags e “fuori programma”.

Già insigniti come “gruppo ufficiale di Terra Jonica”, capaci di far conoscere in giro per il mondo le tradizioni e la cultura della nostra terra, i Terraròss si esibiranno nel cuore della città dopo essersi esibiti su importanti palcoscenici italiani ed esteri. Infatti hanno proposto il loro show in occasione della festa patronale di San Nicola, a Bari, il 9 maggio, per la seconda volta consecutiva e si sono esibiti a Cannes, in Francia, per la 71^ edizione del Festival del cinema.

La formazione è composta dal frontman Dominique Antonacci in voce e alle percussioni, Giuseppe De Santo in voce, alla chitarra e all’armonica a bocca, Anna Rita Di Leo in voce e al tamburello, Stefano Pepe al bidonbasso, Vito Gentile alla fisarmonica, Nicola Mandorino al mandolino, Antonio De Santo in voce, al tamburello e all’armonica a bocca. Con loro ci sono anche le ballerine Caterina Totaro, Miriana Gentile e Ornella Cavallo.

Il nostro spettacolo – ha spiegato il cantante Dominique – coinvolge molto il pubblico facendolo diventare parte integrante. In tal modo abbattiamo letteralmente la quarta parete e lo facciamo con la musica, la semplicità, la genuinità, la teatralità, la simpatia, e la travolgente forza che ci contraddistinguono. È questa la nostra originalità, noi vogliamo divertirci con il nostro pubblico, in modo che ogni serata sia indimenticabile per loro e anche per noi”.

Ogni esibizione dei Terraròss è comunque uno spettacolo diverso dall’altro. Questo perché il gruppo,attivo dal 2006, ormai è molto affiatato e capace di uscire dagli schemi canonici del concerto e creare situazioni sempre nuove e divertenti coinvolgendo e giocando con il pubblico.

Sono ormai tanti anni che giriamo ininterrottamente e di improvvisazione sembrerebbe che ce ne sia tanta, ma in realtà c’è un copione già scritto che noi rispettiamo alla lettera. Nonostante ciò, ai miei ragazzi riservo ogni sera dei momenti nuovi, che servono per fare gruppo e a non far abbassare la guardia”.

Durante l’esibizione, che avrà inizio alle 21:30, saranno proposti sia i brani più apprezzati dei Terraròss come “Apulia”, “Ze Vecinze”, “All’alì”, “Tarantella dell’incerto” e altre ancora che le canzoni della tradizione popolare meridionale, riproposte con la simpatia e l’ilarità che contraddistingue il gruppo.

Lascia un commento