Primo festival della giovane poesia al femminile a Villapiana. Ci sono anche Ilaria Caffio (Taranto) e Maria Girardi (Bari)

Sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, con inizio alle ore 21, la giovane poesia italiana al femminile sarà protagonista in Calabria, nel centro storico di Villapiana. La prima edizione della Kultazione Festival di poesia italiana al femminile. Poetesse nate a partire dal 1990 (www.kultazione.it) è organizzata da Macabor Editore con il patrocinio del comune di Villapiana (CS).

Cinque sono le giovani poetesse protagoniste quest’anno: Clery Celeste, Giulia Martini, Eleonora Rimolo, la tarantina Ilaria Caffio e la poetessa barese Maria Girardi. Insieme a loro due ospiti importanti: la poetessa francese Laure Gauthier e il poeta e critico milanese Marco Vitale.

È prevista, inoltre, la partecipazione di Marta Celio, Pino Corbo, Gianni Mazzei, Gabriella Serrone, Emilia Sirangelo e Mara Venuto.

Ilaria Caffio è nata a Taranto. È laureata in Scienze Filosofiche con una tesi su Simone Weil, organizza eventi culturali e cura numerosi progetti. Ha pubblicato la raccolta poetica Congiungimento (Spagine Poesia, Ed. Fondo Verri, 2017) a cura di Mauro Marino, con prefazione di Flaminia Cruciani. E insieme a Flaminia Cruciani, Chora, Spagine 2018. Nel 2017 alcune sue poesie sono state inserite in Secolo donna 2017 – Almanacco di poesia al femminile (Macabor Editore), a cura di Bonifacio Vincenzi. È presente con suoi testi nell’antologia. Un verde più nuovo dell’erba – Poetesse millenial degli anni ’90, LietoColle, 2018 a cura di Bonifacio Vincenzi.

Maria Girardi nasce a Bari il 27 maggio 1991. Bibliofila fin dalla più tenera età, coltiva la passione per la scrittura e in particolar modo per i versi. Si laurea presso l’Università degli Studi di Bari in Lettere Moderne con una tesi in Sociologia della letteratura dal titolo “Il respiro materno di Procida. Una lettura de L’isola di Arturo”, particolarmente apprezzata dal suo relatore per lo stile elegante e poetico. Collabora come giornalista freelance per testate locali e telematiche occupandosi di tematiche di ampio respiro: cultura, attualità, psicologia. Suoi testi sono stati inseriti nell’antologia Un verde più nuovo dell’erba – Poetesse millenial degli anni ’90, LietoColle, 2018 a cura di Bonifacio Vincenzi. Finalista al concorso nazionale di poesia under 30 “Vita alla Vita”. Ad evocare farfalle dal petto, Macabor Editore, 2017 è la sua opera prima. Cura il suo blog letterario “Figli di Carta”.

I tempi della Kultazione – Festival di poesia italiana al femminile. Poetesse nate a partire dal 1990 saranno dettati dalla Voce guida dell’ideatore e direttore artistico del Festival, Bonifacio Vincenzi.

Lascia un commento